Rimini: vero benessere tra mare e terre malatestiane.

L’autunno a Rimini è un’autentica scoperta! L’afa dell’estate lascia spazio all’aria frizzante di settembre, i colori dell’autunno tingono i parchi e i viali alberati e si ritrova una nuova energia. È il momento ideale per salire in sella alla bici e percorrere il nuovo lungomare, oppure indossare i rollerblade e aprofittare di questi 15 km di costa per un allenamento, accompagnati dal profumo del mare.

Visitare la città con i suoi musei, da Fellini all’arte contemporanea. Le vie del centro storico e i suoi tesori nascosti, gli affreschi della scuola del ‘300 riminese, trovarsi a percorrere itinerari insoliti alla scoperta dell’arte moderna e dei graffiti. Fermarsi sulla piazza sull’acqua per ammirare il ponte bimillenario e riposarsi alla sua splendida vista.

Fellini Museum Giulietta Masina

Rimini in autunno è anche scoperta dell’entroterra. È il clima ideale per partecipare a un trekking lungo i sentieri della Valconca e della Valmarecchia accompagnati da guide esperte per scoprire la natura di questo territorio.

È il momento di gustare i prodotti del territorio, il vino, l’olio nuovo, le castagne e poi la grande “sfossatura” del formaggio di fossa che ogni anno si celebra il 14 novembre, giorno di Santa Caterina.
È il periodo di sagre che ci portano in giro nei borghi a scoprire i sapori autentici e con loro incontriamo i tesori del territorio: rocche, castelli e borghi medievali ricchi di storia e tesori nascosti.

Bike tour entroterra - autunno a Rimini
Tour e Visite Guidate
Food & Wine
Alla scoperta dell'entroterra
Scegli la tua vacanza
Scopri gli eventi