Rimini 365 giorni all’anno!

Al Mèni, il circo dei sapori

dal 17/06/2023 al 18/06/2023

Al Mèni 2023, il circo dei sapori si terrà il 17 e 18 giugno: Massimo Bottura con i grandi chef, si danno appuntamento in Piazzale Fellini. La piazza accanto al mare, intitolata al grande regista riminese, che ha riempito di sogni e di potenti richiami circensi la sua cinematografia, con tutta la sua carica di arte culinaria e poesia. L’evento è infatti ispirato alla poetica onirica di Fellini declinata sul cibo e ha l’obiettivo di unire i grandi talenti dell’alta cucina italiana e internazionale e i grandi prodotti alimentari e di alto artigianato provenienti da tutta la Regione.

Al Mèni 2023, il circo dei sapori (in dialetto romagnolo significa ‘le mani’, e richiama il titolo di una poesia di Tonino Guerra) giunge quest’anno alla sua decima edizione e festeggia con un abbraccio che avvolge tutta la Romagna. L’abbraccio è infatti il tema dell’edizione 2023, rivolto in particolare al grande numero di produttori romagnoli che stanno tuttora vivendo le conseguenze drammatiche dei cambiamenti climatici. Abbraccio che non vuole essere solo simbolico ma si concretizza nell’azzeramento del contributo di partecipazione al mercato per coloro che sono stati fortemente danneggiati da alluvioni e allagamenti.

Alle 11.30 di sabato 17 Massimo Bottura e il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad daranno il via ai cooking show. Sul palco-cucina del tendone, si alterneranno nell’arco dei due giorni, un gruppo di venti chef che come sempre arriverà da ogni parte del Pianeta, e che quest’anno conterà tredici rappresentanti femminili, un numero probabilmente mai visto in una importante kermesse culinaria, ad eccezione di quelle espressamente “dedicate” alle donne.

Fuori dal tendone il Mercato con i prodotti della Regione che conta il maggior numero di Dop e Igp al mondo, l’alto artigianato di Matrioska, lo street food gourmet, i racconti gastronomici negli spazi di Slow Food Emilia-Romagna.
I migliori prodotti del territorio ‘sfilano’ nei banchi del mercato sul Lungomare. Speciali punti street food gourmet incontrano laboratori, artigiani, contadini, pescatori e vignaioli per un salone a cielo aperto dedicato al cibo in tutte le sue forme. E poi torna il pic nic stellato nel giardino del mitico Grand Hotel.

Il tendone colorato del “Circo 8 e ½ dei sapori” rappresenta ancora una volta l’omaggio allo spirito visionario di Federico Fellini ideato da Massimo Bottura, insieme a CheftoChef emiliaromagnacuochi, a Rimini Street Food, a Slow Food Emilia Romagna e al Comune di Rimini, per celebrare una grande festa del gusto dove si incontrano le mani e i cuori dei talenti della cucina italiana e internazionale e dei migliori produttori della Regione che vanta la maggior concentrazione di prodotti Dop e Igp al mondo: l’Emilia Romagna.

Prenota il tuo hotel con VisitRimini

Vai al programma completo