Rimini, lo dici e sorridi!

Ingresso ai musei senza obbligo di prenotazione

Visitare i musei di Rimini è più semplice anche nel fine settimana

L’ingresso ai musei di Rimini diventa più semplice anche nel fine settimana. Con l’uscita del Decreto-Legge del 18 maggio è stato infatti cancellato l’obbligo di prenotazione nei giorni di sabato, domenica e festivi per l’ingresso agli istituti e i luoghi della cultura (nelle regioni in zona gialla), un’opportunità in più per visitare il Museo della città, la Domus del chirurgo e Part – Palazzi dell’Arte Rimini, la collezione di arte contemporanea della Fondazione San Patrignano.

Le mostre temporanee. Con la riapertura dei musei è ricominciata la stagione delle mostre. Prosegue fino al 13 giugno la prima del trittico di mostre temporanee che compongono il progetto Unicum- Racconti al Museo. Nello spazio della Manica Lunga del Museo della città si può ammirare la Madonna col Bambino di Benedetto Gennari (1633-1715), pittore raffinato e virtuoso che lavorò a lungo e copiosamente, prestando la sua abilità artistica per tre re e tre regine durante il XVII secolo. Tutte le domeniche è possibile scoprire la storia e le curiosità dell’opera e del suo autore grazie alla visita guidata, in programma  alle ore 17.

Allestite fino al 27 giugno al Part le due mostre temporanee che si affiancano alla collezione permanente: Convivium, nello spazio1 del Palazzo del Podestà con i lavori di Francesco Bocchini, Vittorio D’Augusta, Luca Giovagnoli, Marco Neri, Nicola Samorì e Magna Carta e nello spazio2 Aparte con le opere recenti di Denis Riva.

Al primo piano dell’ala nuova del Museo della città è visitabile Time to resume (tempo di riprendere) nell’ambito della rassegna annuale di fotografia, quest’anno dedicata all’intreccio con la pittura. La mostra raccoglie tra gli altri i contributi di Vittorio D’Augusta, Isabella Balena e di Italo Di Fabio.

Orari.  Fino al 31 maggio: dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 19. Dal 1° giugno entra in vigore l’orario estivo: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19.