Rimini, lo dici e sorridi!

Incontro con Federico Fellini

La scultura di Krzysztof M. Bednarski (Cracovia, 1953) Incontro con Federico Fellini è nata nel 1994 su richiesta di Tonino Guerra, poeta e collaboratore di Fellini e si basa sul principio della meridiana solare. Ogni giorno, tra mezzzogiorno e le 14, l’ombra che si proietta sul basamento bianco della scultura assume i contorni del noto profilo del grande regista riminese, con il suo cappello e la sciarpa svolazzante. Nelle ore notturne l’ombra ricompare grazie alla luce artificiale.

“La luce fa miracoli, aggiunge, cancella, riduce, arricchisce, sfuma, sottolinea, allude, fa diventare credibile e accettabile il fantastico (…) Il film si scrive con la luce, lo stile si esprime con la luce” (Federico Fellini)

Incontro con Federico Fellini