Rimini, lo dici e sorridi!

Museo Fellini

Il Fellini Museum è un polo museale dedicato al grande regista riminese Federico Fellini e inserito dal Ministero della cultura tra i grandi progetti culturali nazionali. Il museo è stato concepito non già per commemorare il grande regista ma per esaltarne l’attualità dell’immensa eredità culturale ed artistica che Fellini ha lasciato.

Il Fellini Museum si articola in tre luoghi separati del centro storico di Rimini: Castel Sismondo, Palazzo del Fulgor e Piazza Malatesta.
Nelle sale del quattrocentesco Castel Sismondo sono restituite le atmosfere dei film di Fellini: la fontana di trevi dove si immerge Anita Ekberg ne “La dolce vita”, la nebbia dove si perde il nonno di “Amarcord”, il pontile da dove si affacciano i protagonisti de “I vitelloni”, i confessionali di “8 e mezzo” dove amici e collaboratori del regista raccontano qualcosa di lui.

Il percorso museale prevede la proiezione di filmati rari e la mostra di oggetti di scena presenti all’interno dei capolavori felliniani. Una sala del museo è dedicata al diario in cui Fellini annotava i suoi sogni.

Al Palazzo del Fulgor sono previste proiezioni tratte dai suoi film mentre in piazza Malatesta, ribattezzata “Piazza dei Sogni” oltre a giochi di luce ed installazioni, è presente uno specchio d’acqua che riproduce l’effetto nebbia presente nel film “Amarcord”.