HOTEL BOOKING


RIMINI CONTEMPORANEA

Da quasi 200 anni la nostra spiaggia è tra le più amate, perché Rimini sa cogliere e spesso anticipare sogni e desideri. Rimini rimane sé stessa cambiando tutti i giorni: vi invitiamo a fare una passeggiata al Parco del mare e scoprirete il nuovo waterfront della città che si apre alla spiaggia come un giardino con dune, isole vedi e palestre a cielo aperto. Il Parco del mare è attraversato da una rete di piste ciclabili che lo collegano alla collina per oltre 120 km. A Rimini batte anche un cuore antico, che sorprende sempre: dai monumenti dell’epoca romana come l’Arco d’Augusto e il Ponte di Tiberio, intorno al quale recentemente gli spazi sono stati riqualificati con gusto, innovazione e sostenibilità presso la Piazza sull'acqua, alle testimonianze medievali e rinascimentali. Gli affreschi trecenteschi, il crocifisso di Giotto, piazza Cavour, sono segni di una città medievale con un grande fermento artistico e che nel Rinascimento, grazie alla potente Signoria dei Malatesta, diede frutto a veri capolavori come il Tempio Malatestiano, firmato da Leon Battista Alberti, e il Castel Sismondo, roccaforte voluta da Sigismondo Malatesta. Rimini e la sua Marina ricordano i tempi della Dolce Vita in un contesto contemporaneo: il Grand Hotel dal fascino immutato dove si possono visitare i luoghi cari a Fellini, i locali sulla spiaggia, i chioschi e i ristoranti stellati che tengono insieme memoria e presente. Rimini oggi è cultura contemporanea con il nuovo museo PART, che all’interno di due palazzi duecenteschi ospita una collezione di opere che va da Damien Hirst a Vanessa Becroft; è l’eleganza del Teatro Galli e la nuova Piazza Malatesta che presto dialogherà armoniosamente con la Piazza dei sogni e il Museo Fellini; è tipicità con i vicoli poetici e colorati del Borgo San Giuliano; è cinema rinnovato con il Nuovo Fulgor, la casa del cinema e continua ogni giorno a raccontare storie che incantano…