Rimini è... BELLA perchè cambia!

Rimini città di borghi, città di parchi, città aperta al cambiamento, città bella perchè libera e plurale

Rimini, che bella!

Rimini è bella. Bella col suo mare e la sua spiaggia, certo, ma bella e unica anche con i suoi borghi, il suo centro storico fatto di angoli pittoreschi o i suoi parchi e i suoi giardini dove rilassarsi sull’erba o fare sport. “La bellezza ci salverà” a Rimini non è un modo di dire, ma una certezza perchè, infondo, assieme agli eventi che continuamente la vivacizzano, è proprio questa bellezza che garantisce l’elevata qualità della vita in città.

E Rimini è bella anche perché sa cambiare in modo intelligente e sostenibile, sa riqualificarsi e rigenerarsi, sa scegliere nuovi stili di vita più consapevoli e più attenti alla natura e all’ambiente. Rimini oggi è un vero e proprio “caso” italiano di rinascita e riqualificazione attraverso le vie dell’arte (dalla ristrutturazione del Teatro Galli alla restaurazione del Castel Sismondo), della cultura (dalla recentissima inaugurazione del PART alla imminente realizzazione del Museo Fellini), della sostenibilità ambientale. Rimini è l’esempio di come la cultura e l’ambientalismo rappresentano il più potente motore di sviluppo non solo economico, ma umano e sociale.

Nell’ultimo decennio la città ha seguito un modello di sviluppo sostenibile e identitario assieme. Questo percorso ha prodotto una rivoluzione mai vista negli ultimi 70 anni sia del patrimonio artistico/monumentale sia di quello ambientale inaugurando una fase e un’idea di futuro costruita su nuove traiettorie: motori culturali e rigenerazione ambientale.

Infine Rimini è bella perché sa unire con disinvoltura e semplicità l’antico e il nuovo.
Sa farsi crogiolo di culture e accenti pur senza dimenticare la sua storia e il suo poeticissimo dialetto. È una città che sa sorprendere con i suoi grandi eventi, ma anche nelle piccole cose: come la mattina presto al Mercato Centrale Coperto quando arriva il pescato del giorno e i banchi si riempiono di ogni bendidio… o ancora quando, lungo la vecchia banchina del molo, ci si imbatte nei pescherecci che rientrano in porto carichi di pesce azzurro, tra nuvole di gabbiani.

Pianifica il tuo viaggio
Rimini è bella