Rimini, lo dici e sorridi!

Rimini, Il Fellini Museum

Il Museo Fellini (Fellini Museum) nasce a Rimini nel segno della visionarietà felliniana, del cinema, del rapporto con le arti, in dialogo permanente tra innovazione e tradizione. Il Museo Fellini coinvolge tre spazi: Castel Sismondo, Palazzo del Fulgor e Piazza Malatesta.  Un polo museale diffuso di nuovissima concezione e il più grande progetto museale dedicato al genio di Federico Fellini.

Il Museo Fellini si dipana lungo tre punti cardine del centro storico di Rimini, mettendo in connessione diverse realtà in un’unica vocazione di trasmissione del sapere e della scintilla creativa che fu del grande regista italiano. I tre assi interessati sono: Castel Sismondo, la rocca malatestiana del Quattrocento al cui progetto contribuì Filippo Brunelleschi; il Palazzo del Fulgor, un edificio di origine settecentesca, dove a piano terra ha sede il Fulgor, il leggendario cinema immortalato in Amarcord e ora riallestito con le scenografie progettate dal tre volte Premio Oscar Dante Ferretti. Infine, a unire i due edifici, piazza Malatesta, una grande area urbana, con porzioni a verde, arene per spettacoli, installazioni artistiche, un immenso velo d’acqua a rievocare l’antico fossato del castello e una grande panca circolare che, come nel finale di 8½, vuole essere un inno alla vita, alla solidarietà, alla voglia di stare assieme.

Fellini Museum Giulietta Masina

Il Fellini Museum non intende interpretare il cinema del regista riminese come opera in sé conclusa, come sacrario o omaggio alla memoria, ma esaltare l’eredità culturale di uno dei più illustri registi della storia del cinema, che a Rimini ha avuto i natali nel 1920, e riunisce in un unicum concettale e spaziale più luoghi del cuore cittadino, dando vita a un percorso composito di narrazioni partecipate che rendono il visitatore protagonista di una esperienza immersiva, in un ‘dialogo’ senza soluzione di continuità tra spazi interni ed esterni in cui la creatività e l’immaginazione possano contaminare positivamente Rimini e il suo cammino nel presente e nel futuro, come chiave di accesso al mondo del «tutto si immagina».

Fellini Museum Anita Ekberg

Orari Museo Fellini

Dal 1 giugno al 31 agosto:
da martedì a domenica e festivi 10.00 – 19.00
chiuso lunedì non festivi

Dal 1 settembre al 31 maggio:
da martedì a sabato 9.30-13.00 e 16.00-19.00
domenica e festivi 10.00-19.00
chiuso lunedì non festivi

Biglietti Museo Fellini

Intero: 10 euro  Ridotto: 8 euro

Riduzioni
Adulti oltre 65 anni, gruppi di almeno 12 persone, studenti universitari, ragazzi 18-25 anni

Gratuità
Ragazzi 0-18 anni, portatori di handicap, su segnalazione accompagnatore di portatore handicap,
un accompagnatore per ogni gruppo di almeno 12 visitatori, giornalisti, guide turistiche

“Nulla si sa, tutto si immagina”