Rimini, lo dici e sorridi!

Vacanza sicura

RIMINI: PIÙ TEMPO, PIÙ SPAZIO E PIÙ SERVIZI PER GODERTI LA VACANZA IN SICUREZZA

Rimini è pronta ad accoglierti con il sorriso di sempre e tutta la sicurezza necessaria a garantirti le vacanze che vuoi, che siano superattive o di totale relax. Sicurezza garantita innanzitutto dagli spazi all’aperto a disposizione di cittadini e turisti: ampie spiagge sabbiose dove vivere fino a sera, piste ciclabili che ti portano dal mare alla collina, tavolini all’aperto per le tue cene romantiche, eventi all’aperto per un tocco di cultura e divertimento. Tutto questo accompagnato dall’incessante attenzione alla sicurezza da parte di tutti gli operatori turistici, che sono scrupolosi nel seguire i protocolli sanitari. 

Dall’Europa senza quarantena da metà maggio

Dal 16 maggio è possibile entrare in Italia per turismo anche per i cittadini europei, senza l’obbligo della quarantena, a condizione che si possa dimostrare di aver effettuato un test molecolare o test rapido con esito negativo nelle ultime 48 ore. Si rimanda ogni approfondimento ai siti ufficiali delle Autorità competenti. 

Emilia Romagna zona bianca

Dal 14 giugno l’Emilia Romagna è zona bianca.  È abolito quindi il coprifuoco e sono consentiti gli spostamenti senza limiti d’orario. Nessun limite di orario anche per bar e ristoranti, dove si potrà mangiare sia all’aperto che al chiuso.

Riaprono finalmente i parchi tematici e i centri benessere e termali.

Sono consentiti gli spostamenti tra Regioni o Province autonome che si trovano in zone gialle o bianche.

Con il pass o certificazione verde (un attestato rilasciato a chi ha completato il ciclo di vaccinazione, chi si è ammalato di Covid ed è guarito, chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo nelle ultime 48 ore) ci si può spostare da una Regione all’altra senza comprovate necessità, anche se si tratta di zone rosse o arancioni.

Per motivi di lavoro, salute e necessità, è comunque sempre possibile spostarsi su tutto il territorio nazionale.

In spiaggia col sorriso

Anche per questa stagione a Rimini hai a disposizione  ampi spazi in spiaggia. Solo una minima parte si adegua ai 12 metri quadri di ombreggio previsti dall’ordinanza regionale, mentre nella maggior parte dei casi lo spazio a disposizione sale a 15 o addirittura a 18 metri quadri nella zona Nord.

Nel periodo dal 29 maggio al 12 settembre, potrai fermarti in spiaggia fino alle 22 potendo fruire dei servizi e potrai farti consegnare la cena da pubblici esercizi, ristoranti, laboratori artigianali su ordinazione, direttamente in spiaggia fino alla stessa ora.

Per garantirti un mare pulito, e una spiaggia accogliente, prosegue la campagna plastic free:  potrai utilizzare solo bicchieri di carta e di materiale compostabile monouso o di materiale plastico lavabile in lavastoviglie e riutilizzabile. La tutela dell’ambiente coniugata alla promozione della salute sono alla base della riconferma del divieto di fumare sulla battigia, introdotto già dalla stagione 2019.

Sempre nel periodo tra il 29 maggio ed il 12 settembre gli impianti di illuminazione rimangono accesi dal tramonto all’alba, negli stessi orari previsti per l’illuminazione pubblica.   

I tavolini all’esterno invogliano di più

A Rimini trovi centinaia di cantine, bar e ristoranti con ampi spazi all’aperto dove puoi gustare le prelibatezze a cielo aperto, grazie anche al progetto Rimini Openspace, che favorisce l’ampliamento delle aree esterne con i tavolini, a tutto vantaggio della tua salute.

Gli hotel sanno come proteggerti

Il tuo benessere, che vuol dire oggi sicurezza e salute, è in cima  ai pensieri degli alberghi di Rimini, perché se vacanza deve essere, va vissuta in assoluta tranquillità! I protocolli sono ben noti e applicati nelle strutture ricettive, che già dallo scorso anno hanno imparato a proteggerti. 

Abbiamo bisogno della tua collaborazione!

E per finire ti chiediamo di aiutarci a prenderti cura di te e dei tuoi cari. Segui questi pochi e semplici consigli:

  • lavati e igienizzati spesso le mani usando i gel igienizzanti che troverai i tutti i luoghi al pubblico
  • mantieni le distanze di sicurezza dalle persone che non appartengono al tuo nucleo familiare e rispetta le code con pazienza
  • indossa sempre la mascherina anche all’aperto 
  • se puoi, prenota anticipatamente tutti i servizi della vacanza
  • non uscire se presenti sintomi influenzali e se hai la febbre (sopra i 37,5 °C) o se convivi con persone che hanno sintomi riconducibili a Covid-19
  • se pensi di essere stato contagiato non recarti al pronto soccorso: chiama la guardia medica o avvisa il gestore della struttura in cui stai pernottando
  • scarica l’app “Immuni”