Rimini, lo dici e sorridi!

Mobilità sostenibile, Rimini c’è

Dal Metromare allo Shuttlemare, dai servizi in sharing al Rail smart pass per viaggiare su treni regionali e bus in tutta la Romagna

Una città contemporanea, da sempre attenta al benessere dei cittadini e degli ospiti come Rimini non può non incentivare la sostenibilità anche in tutti i servizi legati alla mobilità. Già da tempo Rimini si è avviata su questa strada e da alcuni anni promuove partnership per favorire bike e car sharing, scooter e bici elettriche, il Bike Park, i servizi a chiamata e sostenere il trasporto pubblico.

In vista dell’estate 2022 sono numerose le iniziative messe in campo dalla città, un ricco sistema integrato di servizi e modalità di trasporto che mettono al centro le esigenze dei passeggeri.

Dal Metromare in assetto full electric, con corse ogni 10 minuti, al trasporto a chiamata gratuito Shuttlemare, che sarà attivo già a partire dal weekend di Pasqua, fino alla conferma dei servizi di micromobilità in sharing attivi sul territorio comunale e al potenziamento di quelli del Bike Park. Confermato anche il Rail smart pass, un unico pass per viaggiare con i treni regionali e i bus in tutta la Romagna, pensato in particolare per i turisti, ma anche per i pendolari occasionali.

Vediamoli nel dettaglio.

> SHUTTLEMARE: DA PASQUA ATTIVO NEI WEEKEND, TUTTI I GIORNI NEL PERIODO ESTIVO

Dopo il successo dello scorso anno, Shuttlemare, l’innovativo servizio di prenotazione tramite app del trasporto gratuito che collega la spiaggia di Rimini con la zona a monte della ferrovia, è pronto a tornare.

Shuttlemare sarà attivo già da Pasqua e per i successivi weekend, per poi partire stabilmente per tutto il periodo estivo. Lo scorso anno furono tantissime le persone che scelsero di spostarsi dalla città al mare rinunciando all’auto, in maniera comoda, sicura ed ecologica.

>METROMARE: IN ESTATE PARTENZE OGNI 10 MINUTI

Con l’entrata in servizio dei nuovi mezzi full electric  il Metromare è pronto a giocare fino in fondo il proprio ruolo di infrastruttura fondamentale per il ridisegno del sistema della mobilità sul territorio. I vantaggi garantiti dal Metromare sono noti: ridotto impatto ambientale, tempi certi negli spostamenti e un salto in avanti della loro qualità e sicurezza. Quest’anno gli utenti potranno usufruire di un vantaggio in più: le partenze ogni 10 minuti.

> SERVIZI DI MICROMOBILITA’ IN SHARING

Si conferma l’offerta dei servizi di mobilità in sharing di monopattini e bici elettriche in condivisione con modalità free-floating attraverso una dotazione capace di soddisfare la richiesta dei riminesi e degli ospiti che soprattutto nella stagione estiva scelgono i mezzi elettrici per spostarsi in città. L’area del territorio che sarà possibile raggiungere con monopattini e bici elettriche copre per Rimini Sud tutta l’area a mare dell’asse della statale SS16 (statale esclusa) e prosegue per tutta la costa nord, fino a Torre Pedrera. Sarà consentito anche l’accesso al centro storico, prevedendo però un limite alla velocità per i mezzi di 6 km/h, mentre nelle altre aree il limite massimo è fissato a 20 km/h.

> BIKE PARK, FRA LE NOVITA’ IL RADDOPPIO DEL SERVIZIO DI CARGO BIKE

Tante le novità per il Bike Park, il punto di riferimento per chi si muove in bici a due passi dalla stazione. Dalla primavera 2022 sarà raddoppiato il servizio di noleggio gratuito delle cargobike che passeranno da 3 a 6, è in programma un calendario di eventi per sensibilizzare turisti e city user sui temi della mobilità sostenibile, verranno attivati abbonamenti con agevolazioni per i servizi di deposito annuali. Tanti i servizi offerti dal Bike Park di Rimini: parcheggio custodito, noleggio di biciclette (monomarcia, a sei marce o elettriche, cargo bike), ciclofficina attrezzata con assistenza meccanica ed informativa 7 giorni su 7, 10 postazioni di ricarica biciclette elettriche, negozio accessori, nuovo servizio di lavanderia e un piccolo bar. E per chi è di passaggio e volesse fermarsi solo per alcune ore in città è possibile usufruire del deposito bagagli (4 € a bagaglio per 24h). Un’opportunità in più per scoprire il territorio in bicicletta, grazie agli oltre 130 km di piste e percorsi ciclopedonali che collegano mare, centro ed entroterra.

> RAIL SMART PASS

Un unico biglietto, frutto della collaborazione tra Start Romagna e Trenitalia Tper, che consente di viaggiare sull’intera rete bus di Start Romagna e accedere alla libera circolazione sui treni regionali tra le stazioni interne comprese tra:

  • Cattolica – Rimini – Ravenna
  • Rimini – Faenza – Castel Bolognese
  • Castel Bolognese – Lugo – Ravenna
  • Faenza – Russi – Ravenna

 

> ESTATE CARD 2022 PER GLI UNDER 26

L’Estate Card 2022 è il titolo di viaggio che consente agli studenti Under 26 di estendere la validità del proprio abbonamento al trasporto pubblico a tutta la rete Start Romagna (bacini di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna) per il periodo di vacanza scolastica, dal 6 giugno al 31 agosto 2022. I residenti riminesi che hanno acquistato l’abbonamento al trasporto pubblico Under 26 per l’anno scolastico 2021-2022 potranno ottenere gratuitamente la propria Estate Card presentandosi entro il 30 giugno presso il Punto Bus Start Romagna di via Clementini (aperto dal lunedì al sabato dalle 7.20 alle 19). Per ottenere il rilascio è necessario presentarsi con la propria tessera di abbonamento personale (card Mi Muovo) sulla quale verrà caricato digitalmente il nuovo abbonamento gratuito integrativo Estate Card. Per tutti gli altri abbonati, in possesso di abbonamento Under 26 ma non residenti a Rimini o titolari di abbonamento gratuito regionale Salta Su o Grande, l’Estate Card 2022 sarà comunque disponibile e verrà messa in vendita nei prossimi mesi presso i Punto Bus Start Romagna al costo di € 35.