Rimini, ogni stagione è quella giusta!
Rimini, l’ AUTUNNO

Rimini in autunno è la vivacità dei suoi borghi e delle sue piazze rese vivissime da un dedalo di pub e piccoli caffè. Rimini in autunno è anche il respiro delle sue colline animate dalla stagione delle sagre dei sapori veri e genuini come la sagra delle castagne, o quella delle olive o ancora quella del formaggio di Fossa e del tartufo, fino ai mercatini di Natale con tutte le prelibatezze invernali.

Certo, è una Rimini per molti aspetti inedita, tutta da scoprire, assaporare e passeggiare soprattutto. Magari in riva al mare o seguendo qualche sentiero di campagna appena fuori porta, come la bella passeggiata che porta al convento delle Grazie e più sù alla bella chiesa di Santa Maria in Scolca a San Fortunato.

Il meteo autunnale, che regala ancora temperature spesso miti, è l’ideale anche per escursioni in bici in città come nell’entroterra, seguendo piste e sterrati antichi, ma anche per organizzare gustose degustazioni in cantina o visite guidate alla scoperta di borghi e castelli.

L’autunno è anche il momento in cui riprendono le attività culturali più cittadine come la stagione del Cinema Fulgor o quella del Teatro Galli ossia il teatro lirico della Città appena riportato ai fasti di un tempo, un vero gioiello unico nel suo genere e che merita assolutamente una visita.